Good Morning Vatican

5.000,00

Visita dei Musei Vaticani in forma completamente privata, per massimo 20 partecipanti si svolge all’alba con le migliori guide della Città del Vaticano, durante la visita si avrà la possibilità di aprire le porte dei Musei e accendere le luci insieme al Clavigero colui che custodisce 2797 chiavi.

Svuota

Seleziona una data disponibile dal Calendario.

Descrizione

Conferma SU RICHIESTA

Personalizza la tua Visita

VIP TOUR

Un esperienza unica, e puoi portare con te fino a massimo 20 partecipanti

Durata Visita

1h30'

COLAZIONE INCLUSA

Al termine della visita verra servita la colazione americana presso il Cortile della Pigna

Apri tu i Musei

Avrai l'opportunità di aprire la Capella Sistine

Dai Luce ai Musei

Potrai accendere le luci in vari settori

Acquistando la visita si ha la possibilità di invitare con se fino ad un massimo di 20 partecipanti totali.

Visita ai Musei Vaticani privata

La visita privata si svolge esclusivamente prima dell’orario di apertura al pubblico dei Musei Vaticani.

La Visita Privata, che ha una durata massima di un ora e trenta, permette ai visitatori di aprire le porte dei Musei Vaticani, insieme al Clavigero, colui che custodisce le chiavi. La visita include in seguente percorso:

Itinerario  

  • Ore 6.00 Apertura del portone uscita dei Musei Vaticani da parte del Clavigero;
  • Ritiro del mazzo storico dei 300 chiavi dei Musei Vaticani, compresa la Cappella Sistina;
  • Scala Simonetti e apertura del portone del Museo Pio Clementino;
  • Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi, Carte Geografiche ) accensione delle luci;
  • Stanze di Raffaello – Apertura della prima sala con passaggio attraverso la sala Sobiescki e dell’Immacolata; inoltre il percorso includerà visita a dei settori chiusi al pubblico.
  • La scala del Bramante e la Cappella Nicolina.
  • Ore 07:15 Cappella Sistina. Apertura ed accensione delle luci – visita di circa 20 minuti;
  • Ore 07:35 Al termine della visita si svolgerà la colazione all’Americana presso il Bistrot del Cortile della Pigna.
  • Al termine della colazione i visitatori potranno proseguire per proprio conto nella visita dei Musei Vaticani.
  • Il percorso indicato all’articolo 1 può subire delle variazioni per cause di forza maggiore non imputabili alla Direzione dei Musei. Quest’ultima si impegna a comunicare all’utente le impossibilitò sopravenute.
  • La visita ai Musei Vaticani sarà condotta da un operatore didattico autorizzato dallo stato della Città del Vaticano. Inoltre si avrà la possibilità durante il percorso di aprire le porte e l’accensione delle luci dei vari settori, inclusa la Cappella Sistina.

Vuoi avere più informazioni a riguardo di questa visita? Clicca il bottone qui sotto il nostro team si impegnerà ad organizzarti un tour su misura con le migliori guide della città del Vaticano. 

Lo sapevi che

Da sempre metà di molteplici visitatori che venendo a Roma non possono perdersi la possibilità di fare una visita nei Musei Vaticani. Il vaticano e il cuore della chiesa cattolica, è lo stato più piccolo al mondo con una superficie di 49 ettari e con 900 abitanti appena. Riservando la vostra visita con noi potrete ammirare la grande bellezza delle opere più importanti al mondo custoditi presso i musei vaticani , fondati da papa Giulio II nel XVI secolo.
Il tutto ebbe inizio con il ritrovamento del Gruppo Laocoonte nel 1506 che getto le basi per la costruzione del Museo. Laocoonte era un sacerdote che secondo la mitologia greca tenta di convincere i troiani di non accettare in Cavallo di Legno che i greci avevano donato loro. Papa Giulio manda Giuliano da Sangallo e Michelangelo Buonarroti ad esaminare l’opera trovata in un vigneto nei pressi della basilica di Santa Maria maggiore, dopo l’esaminazione sul loro consiglio decise di acquistare l’opera dal proprietario del vigneto.
Ad oggi potrete ammirare Laocoonte che si trova nei musei vaticani presso il cortile ottagonale.

Informazioni aggiuntive

Lingue disponibili

Francese, Inglese, Italiano, Portoghese, Russo, Spagnolo, Tedesco

FAQ

Chiusure Impreviste

I vari settori potrebbero essere soggetti a chiusure temporanei o anticipate per impreviste attività della Santa Sede o dello stato della Città del Vaticano.

Policy Rimborso

Questo tipo di servizio non è rimborsabile.

Riduzioni

Ridotti da 6-18 anni compresi o da 18-25 anni con una tessera studente in corso di validità.

Importante : per comprovare la riduzione si richiede la documentazione attestante il giorno della visita. Vanno bene anche le foto dei documenti sul cellulare.

La mancata presentazione della documentazione attestante il diritto alla riduzione tariffaria, o il non possesso dei requisiti, comporterà per il visitatore l’acquisto di un nuovo biglietto d’ingresso a tariffa intera.
Il biglietto ridotto già prenotato o acquistato non sarà rimborsabile.

Gratuita

Gratuito 0-5 anni

I MV riservano l’ingresso gratuito a tutti i visitatori disabili con invalidità certificata superiore al 74%. In caso di non autosufficienza, la gratuità è estesa anche ad un accompagnatore.
Questa tipologia di visita non è prenotabile online: i biglietti d’ingresso, gratuiti, sono rilasciati, su presentazione di certificazione d’invalidità, agli sportelli Permessi Speciali e/o Reception nella hall dei Musei.
Al disabile, e ad un suo eventuale accompagnatore, è garantito un ingresso prioritario skip the line (senza fila d’attesa).

Presso il guardaroba, un servizio di noleggio gratuito di sedie a ruote è messo a disposizione (fino ad esaurimento di disponibilità) dai MV per i visitatori con problemi di deambulazione.
Per il noleggio è richiesta la presentazione con deposito di un documento di identità in corso di validità.

Visita senza barrire architettoniche

I Musei sono accessibili anche ai visitatori su mobility scooter e su sedie a ruota elettriche. Tuttavia, per motivi di ingombro, in alcune aree museali non ne è consentito l’accesso o la fruizione.
In tal caso il visitatore sarà invitato al trasferimento su sedie a ruota tradizionali noleggiabili gratuitamente presso la hall d’ingresso.

Toilette dedicate e attrezzate per disabili sono dislocate lungo il percorso di visita e presso i punti ristoro. Per una più rapida individuazione dei servizi igienici si consiglia di consultare la Mappa dei MV.

Gran parte delle aree museali dei MV sono accessibili alle persone con disabilità motoria.
Per agevolare la visita, i MV consigliano tuttavia un itinerario di visita senza barriere che, grazie all’assistenza del personale del Corpo di Custodia, permette di raggiungere facilmente i principali servizi e punti di interesse.

Sicurezza

Durante l’ingresso tutti i visitatori devono passare il controllo di sicurezza attraverso i metal detector.

Tutti gli oggetti non consentiti al museo devono essere lasciati custoditi presso il guardaroba dei musei vaticani (è un servizio gratuito offerto dai Musei Vaticani).

Abbigliamento

L’ingresso ai Musei Vaticani, alla Cappella Sistina, alla Basilica di San Pietro e ai Giardini Vaticani è consentito ai soli visitatori vestiti in modo decoroso. Non sono gli indumenti sbracciati e/o scollati, pantaloncini, minigonne e cappelli. Tutta via durante la stagione estiva e consentito l’ingresso con pantaloncini che coprono il ginocchio e utilizzo delle magliette che corpino le spalle !

Fotografare ai MV

Fatta eccezione per la Cappella Sistina, è consentito fotografare – per fini esclusivamente personali – le opere e gli ambienti dei MV. L’uso del flash è sempre vietato.
È vietato l’utilizzo del cavalletto fotografico e/o attrezzature professionali; ogni eventuale impiego deve essere autorizzato dalla Direzione dei Musei e dei Beni Culturali. È vietato l’uso dell’asta allungabile per selfie.
In Cappella Sistina è vietato scattare foto e filmare video con qualsiasi tipo di dispositivo elettronico. Il personale del Corpo di Custodia è autorizzato a richiedere la cancellazione immediata, in sua presenza, del materiale video/fotografico realizzato contravvenendo alla norma.

PRODOTTI CORRELATI